A ruota libera #1

Spero che arriverà anche per me la stagione dei colori , in psichiatria una donna delle pulizie mi disse : ” e ricorda , il mondo la fuori é pieno di colori !” . Si peccato non riuscire a vederli , non riuscire a vedere i colori tranne il grigio o il nero che ti attanagliano la vita come un serpente , un boa avvinghia la sua preda prima di strangolarla . E in questo “gioco” della vita chiamato depressione ti vuoi solo isolare perché non senti di avere le capacità necessarie per sopravvivere alla vita . Anche se ho già dimostrato di averle . É come un pattern , una memoria che non si ripete nel cervello che non memorizza le informazioni apprese ed é bruttissimo . Prima mi sono svegliato che stavo sognando e mi sono chiesto : ” ma perché devo tornare nella realtà ? ” Come se nella mia realtà ci fosse qualcosa di errato , in effetti c’è , tutto é errato , vedo tutto nero . Non ho ancora superato quella fase negativa della morte di mia madre , quell’attaccamento che avevo al suo cordone ombelicale che poi ho trasmesso ad un altra donna che poi si é allontanata da me , e io ho dovuto fare i conti anche con questa perdita dandomi delle colpe . Insomma io i colori non li vedo , vedo solo un grande nero attorno a me che come ho già detto mi attanaglia , ed un affanno un affaticamento interno nel fare le cose , anche quelle che prima mi piacevano . Riesco solo a stare nel letto , tutto intorno un gran grigiore . Spero che queste poche righe non le prenderete come una lamentela , ma più che altro servono a me come uno sfogo personale perché a forza di non comunicare si perde anche l’uso della parola e quando non andavo a scuola che avevo 15 anni un po’ questo mi capitò…

One thought on “A ruota libera #1

  1. Secondo me quando hai i momenti down non è possibile reagire o avere la mente lucida per capire cosa è meglio fare.
    Ma appena torni a stare bene, non perdere tempo: ragiona e agisci.
    Personalmente ti consiglio psicoterapia e lavoro NON NELL’AZIENDA DI TUO PADRE.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: