La casa e il rapporto di coppia (secondo me)

Stamattina non ho niente in particolare da dire , sento solo il bisogno fisiologico di scrivere . Sto ascoltando “conta dall’album elettrico di Rancore ” . Metto un attimo in pausa per concentrarmi al meglio sulla scrittura . Allora come ho già detto prima sento questo impulso questo bisogno fisiologico di buttar giù parole senza aver bisogno di aver nulla da dire . Stamattina mi sono vestito in tiro , che per me vestirsi in tiro vuol dire vestirsi tipo da skater . Vans , jeans camicia a quadri verde o rossa . Perchè devo andare dall’assistente sociale a parlare con mio padre dei nostri problemi di famiglia , quella piccola parte di famiglia che è rimasta dopo la morte di mia madre , visto che mia sorella è andata a convivere con il suo ragazzo , ma che a volte viene a mettere in ordine casa da tutto il casino che facciamo…
Non sono il tipo di uomo che dice ” ah come servirebbe una donna in casa ” ( per mettere in ordine dico o cucinare ) penso che anche l’uomo debba fare la sua parte , e se manca una figura femminile in casa debba riuscire a ricoprire anche le classiche mansioni che di solito svolge una donna , non credo che la donna sia più portata dell’uomo a fare i lavori di casa . Queste sono solo costrutti sociali vecchi e arretrati , sta a noi 2 ( me e mio padre ) quindi darci da fare e riordinare e pulire la casa perchè se non ci fosse mia sorella dovremmo pagare qualcuno per farlo oppure ci dovremmo mettere noi . Solo che mio padre a certi limiti mentali , ovvero che aspetta sempre che ci sia qualcuno che lo faccia al posto suo , e poi a queste convinzioni erronee sulla donna che secondo me appartengono all’800 ,ma che in gran parte ancora contraddistinguono molti uomini perchè sono stati abituati così dalla mamma , o magari per l’appunto perchè durante l’infanzia non hanno mai visto i genitori collaborare nelle varie faccende domestiche . Così si mettono adagio su di un però aspettando la donna di turno che arrivi e che gli pulisca la casa . E qui rientriamo in un altro discorso quello del rapporto di coppia : sento molti uomini scapoli sui 50 anni ancora dire ” bisognerebbe che io trovassi una donna che sappia farmi trovare il piatto pronto i panni puliti ecc.. ecc… ecc… Ma… Ma.. uomini che razza di rapporto di coppia avete in testa ?! cercate una colf o una persona da amare ? Se mettete al primo posto queste cose in un rapporto di coppia per l’appunto , avete già perso in partenza , mi cascate dal pero proprio , nel senso che una donna , anzi con una donna si collabora è un rapporto a 2 , dev’essere vostra complice in queste faccenduole , sia nella cucina , sia nel bucato che nelle altre cose . ci deve essere un sentimento di complicità a fare queste cose assieme .Detto questo ora devo proprio andare approfondirò il discorso in merito alla mia depressione e alla mia voglia di risvegliarmi da questo torpore.

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. Enza Graziano ha detto:

    In bocca al lupo ♥️
    Penso che quanto a pensieri medioevali a volte in Italia siamo i campioni!

    Piace a 1 persona

    1. centroasociale ha detto:

      Grazie , già! e grazie per aver dedicato il tuo tempo per aver letto l’ articolo 🙂

      "Mi piace"

      1. Enza Graziano ha detto:

        È un piacere 😊

        Piace a 1 persona

  2. LatteScaduto ha detto:

    Io sono un separato che va in direzione dei 50, pulisco da solo la mia casa, e dico:”mi servirebbe una donna per fare sesso”.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...