Semplicemente, scrivere…

Oggi è un giorno particolarmente freddo sia di pensieri che fuori , un giorno dove il sole risplende . Ma benedetto il momento in cui scrivo , perchè le mie ansie che prendono vita sulla tastiera in quel momento sembrano andare via , le elaboro , le faccio mie , quando scrivo un articolo e lo finisco mi sento meglio , vorrei scrivere di continuo , scrivere un libro magari , ma non saprei cosa dire . Troppe poche esperienze di vita . Benedetto il momento in cui scrivo , perchè mi sento padrone di me stesso e della mia vita , tutto coincide in una sola forma , quella della scrittura per l’appunto e anche se in pochi mi leggono , beh fa niente , che siano in pochi . Meglio avere qualche granellino d’oro in un pugno di sabbia , che non avere niente in un pugno di cenere. La scrittura è forma di se , complessa , talvolta , che da spazio ad idee che abbiamo in testa , idee , che poi buttiamo giù che prendono forma attraverso i caratteri che ci insegnano a scuola fin da quando siamo bambini , saper leggere e scrivere è una grande ricchezza , che ci dobbiamo portare sempre nel cuore . Scrivere è anche, ed è , soprattutto uno sfogo , uno sfogo per se stessi , un bisogno fisiologico oserei dire , chi mi manda a cagare dovrebbe mandarmi a scrivere xD . Scrivere è un atto d’amore verso se stessi perchè scrivendo affidi il tuo cuore al lettore o alla carta , imprimi qualcosa che resterà per sempre ( o quasi ) inciso da qualche parte, a meno che non lo stracci o non lo butti via . Scrivere aiuta tantissimo , sia che tu stia scrivendo qualcosa di positivo , sia che tu stia scrivendo qualcosa di negativo (apparentemente ) perchè anche dal letame nascono i fior, e quindi anche dalla scrittura di qualcosa che per l’appunto sembra negativo , come un mio articolo sulla depressione possono crearsi idee spunti , interrogativi (in me ) su come fare a stare meglio , oppure può essere liberatorio nel momento della scrittura . Quando mi metto alla tastiera mi sento padrone del mio mondo , dei miei spazi , del mio io , nessuno mi può intaccare , è un momento attivo , di attività celebrale con me stesso e per me stesso , una delle poche cose che mi fa stare realmente bene .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: