Errori da non commettere

In questi ultimi 2 giorni ho fatto molto affidamento su mio padre , non solo a livello materiale , m anche a livello psicologico , sta di fatto che stamattina è accaduto qualche cosa. Mio padre come qualcuno di voi sa è un uomo che ha raggiunto ormai la soglia dei suoi 60 anni e sente un po’ di acciacchi quando si alza al mattino . Sta di fatto che lo vedo alzarsi dal letto e penso ” ma questo ormai è vecchio !” nel senso che non posso più fare solo ed esclusivamente affidamento su di lui , devo prendermi cura di me stesso anche da solo . Il problema dove sta ? il problema sta , che sono andato giù sul momento , e mi sono fiondato su un pezzo di pane e mortadella e lo ingurgitato come se non ci fosse un domani , cercando di sopprimere quelle che erano le mie emozioni negative , riguardo al fatto che in questo momento non sarei stato in grado di prendermi cura da solo di me stesso a livello psicologico e materiale e così ho mangiato. Arriva un momento nella vita per tutti noi dove dobbiamo abbandonare il nostro grembo materno familiare , e rinchiuderci in qualche dipendenza (cibo , alcol, ecc.. ) per sfuggire a noi stessi e alle nostre responsabilità non aiuta . Anche se in questo momento ho la depressine e mi abbatto di fronte quelli che sembrano pensieri negativi , del tipo ” come farò a prendermi cura di me stesso in futuro ?” , non mi devo abbattere , perchè quel giorno arriverà anche per me ,e spero con tutte le mie forze di avere le risorse e di essere già uscito da questo tunnel.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...