Imparare a volersi bene

Vedo persone che nonostante i farmaci non riescono a tirarsi su , le vedo , al csm , ne sento parlare da altre persone , conoscenti o familiari. Queste persone solitamente le riconosci , hanno un punto in comune , sono obese . Anche io sono obeso , anche se da natale scorso al lockdown mi sono impegnato e ho perso poco più di 30 kg e ora mi sento meglio. Sfogano i loro pensieri sul cibo , come facevo io quando mamma era ancora viva , me le immagino che aprono il frigo di notte e lo svuotano , perchè intorno a loro non vedono il bagliore della speranza di una vita che può essere migliore di quella che è . Questa non è una critica a queste persone , solo una mia supposizione sia bene chiaro . Anche i farmaci gonfiano un po’ (alcuni di essi ) , ma ad avere disturbi alimentari sono in molti . Chiedere aiuto non è per niente facile , soprattutto quando vedi un mondo avverso a te , una società che non conosce bene la parola DEPRESSIONE e non la tratta come se fosse una malattia vera e propria , ma la tratta come qualcosa a cui basta raccontare una barzelletta per passarla. Ma torniamo a me , io ultimamente sto fumando troppo e mangiando troppi dolci, e questo non va affatto bene ! dovrei imparare a volermi più bene , fare più movimento fisico e calare un altro po’ di peso , non solo per la salute , ma soprattutto per la mia autostima . Sono sempre stato un bambino obeso sin dalla 3 elementare ma dentro di me a 17 anni scattò qualcosa , da 99 kg che ero facendo e camminando 5 o anche 10 km al giorno arrivai persino a pesarne 69 , poi con gli episodi depressivi e le abbuffate notturne li ripresi tutti con gli interessi , ma questa è un altra storia…
Ora come già scrissi vivo la mia vita con una consapevolezza diversa , sono più maturo più grande , le esperienze negative che ho passato mi hanno segnato , in modo anche positivo direi e col tempo sono sicuro che imparerò anche a volermi più bene . Intanto quella scintilla della speranza , quella candela accesa nel buio di una vita migliore non si spegne , resta accesa in me e mi fa strada . In questo percorso a tratti tenebroso…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...