Consapevolezze sotto i raggi del sole

Le giornate di sole , quelle belle quando sta arrivando finalmente la primavera , dopo l’inverno che lascia spazio a giornate vive di colori e di luce . Lo so , sono un po’ ripetitivo , avevo già parlato di quanto sia importante il sole ma ormai ho trafitto nello stomaco il pugnale e voglio colpire fino in fondo . O per meglio dire , Icaro con le sue ali di cera vuole provare a volare fino al sole nonostante queste sa che si scioglieranno . Mi sembra che oramai in un mondo dove tutti siamo perduti e nelle mani di chissà quale destino nefasto solo le belle giornate ci possano salvare , una bella passeggiata in un parco , mentre qualche raggio della palla infuocata che sta li a migliaia e migliaia di anni luce risplende sulle nostre ombre dandole un colore più nero e intenso , facendole quasi vivere e donandogli una vita propria . Quelle stesse giornate in cui quella stella che spunta al mattino provi a guardarla con i tuoi occhi ma rischi di accecarti se non porti gli occhiali da sole . Il bello di tutto ciò è che passeranno i mesi ed esso arriverà nelle ore più calde anche a scottarci sulla pelle e noi a lamentarci di quanto fa caldo , ma almeno non saremo tempestati da quel grigiore e da quelle tempeste emotive e non che determinano le nostre giornate . Quando fa brutto tempo d’inverno è triste essere più giù e malinconici del solito , anche se personalmente la cosa che più mi mancherà sarà stare al calduccio sotto le coperte , e mi lamenterò dell’afa eccessiva di notte cercando di dormire e conseguentemente agitandomi nel letto. Ma l’arrivo della primavera e dell’estate non è solo hit estive ripetute una uguale all’altra , è anche sinonimo di cambiamenti e di risveglio mentale secondo me . Ci si risveglia da un letargo di pensieri su cui ci si è rannicchiati per troppo tempo e il sole che non è più coperto dalle nuvole questo si , ci aiuta a ricordarcelo . E’ un po’ come se le promesse fatte a noi stessi per l’ultimo dell’anno ma che fino ad ora non ne abbiamo mantenuta nemmeno una ( almeno personalmente ) prendessero più consapevolezza e vita , e noi che le abbiamo seminate finalmente grazie ai raggi solari iniziano a germogliare .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...