Dascha e il suo maglione colorato

Dascha era una ragazza che viveva ai confini della realtà , su castelli costruiti con bustine di zucchero ai margini di una vita che non le piaceva affatto.Una vita dove le era stata tolta la liberta di esprimersi in quanto persona in primis e come singolo essere umano . Così essa si era rifugiata in…

Spogliarsi dalle foglie secche

Oggi non so come andrà la mia giornata , spero bene , mi sono svegliato da poco ho mangiato una banana , bevuto un caffè e ascoltato un po’ di musica . Come tutte le mattine di autunno fa freddo , e sento il freddo gelarmi le dita , nonostante io stia imprimendo questi caratteri…

La campagna delle consapevolezze

La campagna oggi sembra avvolta da una nebbia sottile , ricoperta da un manto di freddo che sembra suggestionare il suo tempo. intanto io mi affacciavo inquieto nell’animo mio a quello che sarebbe stato un inverno doloroso forse per la mia anima , giacche ormai stanco dentro , ma non mi perdevo nella mia anima…