Un “urlo” terapeutico

Prendetevi due minuti del vostro tempo , se state vivendo un momento difficile della vostra vita , un momento in cui tutto quelllo che fate o che dite vi sembra vano e che la vostra voce che vi è più vicina all’animo non è sentita nei gesti e nelle parole da nessuno . Io perlomeno…

Lasciala andare come va , come deve andare…

Quando mia madre era ancora viva mi lamentavo sempre con lei della mia depressione. Gli dicevo ; “Mamma , io mi sento come una voce che grida nel deserto e che nessuno la sente “. Non capivo allora che dietro a tutti quei “sono depresso ” detti a mia madre , anche con rabbia si…

Mamma , ho gli occhi come i tuoi !

Il tumore al cervello di quarto grado grado il glioblastoma , quello che ha avuto mia madre e se le è portata via in 5 mesi è una cosa terribile che non auguro a nessuno. Ricordo che prima che mia madre fosse in fin di vita , durante però l’ultimo ricovero ( quando l’abbiamo portata…

La bolla

Ebbene si casa mia è come una bolla , ma in che senso ? una bolla che mi protegge dal mondo. Io vedo il mondo come qualcosa di ostile , le poche esperienze che ho fatto fuori sono state tutte ( o quasi) esperienze negative , a cominciare dalla scuola e il suo bullismo ,…

Le emozioni

Un altro mio problema per il quale ho pianto poco fa e che mi porta a stare spesso nel letto , sono le miei emozioni , sono spesso di carattere basso e negativo ( come i miei pensieri che descrivevo nell’articolo precedente , senza però svelarli ) . Io non mi sento il classico depresso…

La scrittura e la sua inquietudine (?)

Sebbene mi abbiano fatto in molti i complimenti per ciò che scrivo , ( non tutti i giorni sono giù a terra come ieri e non tutti i giorni scrivo cose negative come quelle che ho postato ieri ) . Comunque sebbene ripeto , in molti mi abbiano fatto i complimenti per ciò che scrivo…